Questo sito fa utilizzo di cookie. I cookie sono necessari alla navigazione nel sito e a molte funzioni ad essa legate. Puoi gestire tu stesso i cookie cliccando su MAGGIORI INFO. Questo sito fa anche utilizzo di un sistema di statistiche che reportizzano agli amministratori del sito in ogni momento le tue azioni nel sito. I report delle tue azioni restano in memoria per una settimana, Questo sito garantisce il tuo diritto all'oblio con la sezione GDPR nel menù qui in basso

Considerazioni su letteratura e immaginario

Arrossire ai tempi di Anna Karenina (e ai nostri)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

I personaggi di Anna Karenina arrossiscono, e anche sovente. Arrossiscono senza distinzione di sesso, di età, di etica. Il verbo arrossire ricorre nel testo 118 volte; col formato del testo in pdf (che potrete trovare qui), la verifica risulta comoda.

Arrossire - per pudore, per scrupolo, per vergogna, per imbarazzo, per eccitazione, nella vita letteraria di un personaggio come in quella concreta delle persone - è cosa degna di nota.

leggi tutto l'articolo

Back to Top